English ▼
Italiano
English

Business park Davines

Il progetto del parco della nuova sede si basa sui principi di sostenibilità paesaggistica e ambientale dell'azienda, con interventi mirati ad aumentare la biodiversità e mitigare gli inquinanti. Un bosco misto con funzione di carbon sink interrotto da zone a prato fiorito incorniciano il complesso.

L'analisi del sito ha messo in risalto la presenza di un asse autostradale lungo il confine della proprietà, e ha evidenziato il contesto degli edifici industriali adiacenti che hanno un impatto negativo dal punto di vista paesaggistico. La presenza di un corso d'acqua che attraversa la proprietà, assieme alla disponibilità di ampie superfici di terreno, costituiscono delle potenzialità e consentono ampia libertà nella progettazione. Gli obiettivi del business park possono essere suddivisi in aree tematiche: biodiversità, mitigazione, benefici ambientali, estetica e funzionalità, paesaggio culturale, sicurezza idraulica. Il progetto del business park propone quindi la rinaturalizzazione del corso d'acqua che attraversa la proprietà; la creazione di una fascia di mitigazione lungo l'asse autostradale con funzione di mitigazione visuale, acustica e delle polveri rilasciate dai veicoli in transito; la piantagione di un bosco misto con funzione di carbon sink; la realizzazione di prati selvatici; un percorso pedonale interno alla proprietà con funzione didattico-dimostrativa; un sistema di regimazione delle acque basato sulla struttura tipica del bioswale.

Anno: 2015 - Luogo: Parma - Cliente: Davines - Fase: Concept - Superficie: 50000mq

Categoria: Parchi

Tag: Business park Parchi agricoli