Giardino Fonte di Vita

Anno: 2023
Posizione: Chaumont
Cliente: Domaine Régional de Chaumont-sur-Loire
Fase: Concorso
Superfice: 210 mq
giardinofontedivita3

Giardino Fonte di vita: è questo il tema della 33°edizione del Festival Internazionale dei Giardini promosso dalla Tenuta di Chaumont-sur-Loire.

Il giardino è il luogo del mondo vivente per eccellenza, un ecosistema complesso nel quale gli elementi interagiscono gli uni con gli altri. Il giardino è un attore essenziale di vitalità, dinamismo ed energia da preservare e valorizzare.

Partendo dunque dal concetto di base che la natura è la nostra casa, il giardino diventa il nostro tempio. Per celebrare questo pensiero, il nostro giardino si ispira all’architettura divina per eccellenza e di perfezione architettonica – il Pantheon!

L’immagine del tempio viene riproposto nel suo tracciato attraverso una serie di reti metalliche, un’architettura trasparente che permette di essere permeato dagli elementi naturali.

giardino fonte di vita

Nel pronao dunque, due file di quattro colonne dividono lo spazio in 3 navate, quella centrale più ampia conduce alla grande porta d’ingresso.

Arbusti perfettamente tagliati e rampicanti adagiati sulle colonne, definiscono l’architettura e lo spazio secondo una concezione di Natura guidata da un idea umanistica di ordine e perfezione estetica preparando il visitatore al luogo di culto nel quale la Natura ritorna in perfetto equilibrio con l’arte e l’artificio umano.

Raggiunta la porta d’entrata, al visitatore, si apre quindi un paesaggio naturale che evade dai confini dettati dalla nostra mente, ma ritrova un equilibrio dinamico tra ecosistemi. Alberi, arbusti, perenni, rampicanti, cumuli di terra, di sassi, di rami e tronchi creano armoniosamente svariati habitat per la flora e la fauna.

giardino fonte di vita

La celebrazione della vita che si spinge al di fuori delle nostre restrizioni e dei nostri limiti. Attraverso l’atmosfera creata, porta il visitatore ad una riflessione profonda delle parole “sostenibilità” e “protezione”.

La protezione vista come pensiero di convivenza che nasce dentro di noi. La convivenza con gli ecosistemi naturali, senza ricorrere a strutture protettive, in rispetto e armonia, porta ad una protezione maggiore, alla creazione di ecosistemi complessi, di un equilibrio dinamico stabile, come fonte della vita!

giardino fonte di vita